Nicola Brienza: Questa Trento trasmette senso di appartenenza

Nicola Brienza: Questa Trento trasmette senso di appartenenza

Nicola Brienza, coach di Dolomiti Energia Trento, analizza la stagione: In questo inizio di stagione c'è un po' di rammarico solo per gli acciacchi

Nicola Brienza, coach di Dolomiti Energia Trento, analizza la stagione su L’Adige: «Il bilancio è positivo, senza dubbio. Per come siamo e per il percorso che ci ha portati a questo punto. Abbiamo tante cose da sistemare, siamo lontani dall’essere perfetti. Però come speravamo costruendola, questa è una squadra gagliarda, intensa, di energia. Una squadra che ha piacere di lavorare duro e di alzare l’asticella della competizione, in palestra e in campo: il gruppo è compatto, ha un grande senso di sfida, non si arrende mai».

«È’ quello che volevamo creare, e sono molto orgoglioso di come questo team trasmetta senso di appartenenza: non li vediamo al palazzetto, ma i tifosi ci stanno dando la prova di quanto la squadra stia coinvolgendo i nostri sostenitori e la città. In questo inizio di stagione c’è un po’ di rammarico solo per gli acciacchi e le difficoltà che ci hanno un po’ condizionato anche nei risultati: spero di avere tutti sani. L’ultima tegola è stato l’infortunio a Morgan».

Commenta