NBA, ricavi complessivi calati del 10% nella stagione 2019-2020

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

I ricavi della NBA hanno totalizzato 8.3 miliardi di dollari nella stagione appena conclusa.

Ammonta a 8.3 miliardi di dollari il totale dei ricavi della stagione NBA 2019-2020, secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski e Zach Lowe di ESPN. La perdita si assesta, rispetto alla scorsa stagione, sul 10%, grazie anche ai 1.5 miliardi “salvati” con la disputa della bolla di Orlando.

Le perdite più ingenti sono quelle legate al ticketing (800 milioni), a sponsor e merchandise (400 milioni) e al cosiddetto China-gate (200 milioni).

Le perdite potrebbero essere più gravi nella prossima stagione: in caso di nessun introito dai tifosi e dal ticketing, il negativo potrebbe toccare un totale di 4 miliardi di dollari.

Fonte: ESPN.

Commenta