NBA, piano “Training Camp 2.0” per la ripartenza?

NBA, piano “Training Camp 2.0” per la ripartenza?

Le franchigie NBA si riunirebbero per sessioni di allenamento nelle loro strutture prima di trasferirsi in una o due sede uniche di gara.

Tra gli scenari presi in considerazione dalla NBA per riprendere la stagione sospesa a causa del Coronavirus, secondo quanto riportato da Marc Stein del New York Times, ce ne è uno intitolato “Training Camp 2.0”.

In questo scenario le 30 franchigie NBA si riunirebbero nelle rispettive strutture di allenamento per riprendere l’attività sportiva prima di trasferirsi in una o due sedi centralizzate (Orlando e Las Vegas continuano a essere le più accreditate) per disputare le partite.

Fonte: Marc Stein.

Commenta