NBA: perdite da quasi $700 milioni per la cancellazione di 258 partite di regular season

Keith Allison
Keith Allison

Le cinque squadre che hanno maggiormente perso a livello di ricavi sono state: Los Angeles Lakers, New York Knicks, Golden State Warriors, Houston Rockets e Boston Celtics.

La NBA ha perso quasi 700 milioni di dollari per aver cancellato 258 partite di regular season.

La cifra esatta persa dalla NBA è stata di 694 milioni di dollari.

Le cinque squadre che hanno maggiormente perso a livello di ricavi sono state: Los Angeles Lakers, New York Knicks, Golden State Warriors, Houston Rockets e Boston Celtics.

Gli Warriors sono la franchigia che genera più ricavi dalla vendita dei biglietti, circa 6 milioni di dollari, seguiti dai $5.6 milioni dei Lakers e dai $5.2 dei Knicks.

Inoltre si stimano circa 2.7 milioni di dollari di perdite a partita per le mancate spese dei tifosi. nelle partite.

Silver ha detto che la NBA genera circa il 40% dei ricavi dai biglietti e dalle spese che i tifosi fanno ad ogni partita.

Fonte: The Athletic.

Commenta