NBA, nuovi dettagli sul format scelto per la ripresa, il 1 Dicembre il via alla stagione 2020/21

La palla passa alla NBPA, che molto probabilmente accetterà senza problemi il nuovo format

La NBA ha rilasciato un comunicato ufficiale dopo la votazione che ha dato il via ufficiale alle operazioni per terminare la stagione.
Di seguito alcuni dettagli.
Le 8 partite che ogni team giocherà prima dei playoff si chiamano ‘seeding games’, serviranno per definire la griglia playoff.
Le date importanti: 31 Luglio il via, il 25 Agosto la lottery, il 15 ottobre il Draft, il primo Dicembre il via della stagione 2020/21.

UPDATE: Per Shams Charania la prossima Free Agency dovrebbe iniziare il 18 Ottobre, mentre per i training camp la data prevista è il 10 Novembre.

Dopo i ‘seeding games’le prime 7 nelle due Conference andranno ai playoff, mentre per l’ottavo posto ci sarà un ‘Play-in’qualora il distacco tra n.8 e n.9 in classifica fosse inferiore alle 4 partite. Al team con l’ottavo record basterà una vittoria nel ‘Play-in’per conservare il posto in griglia, mentre il n.9 dovrà vincere due partite di fila per raggiungere l’obiettivo.

Adam Silver ha dichiarato che si stanno studiando con degli esperti dei protocolli rigidi per evitare contagi, e che la NBA rimane vigile sulle recenti proteste in America, e cercherà di aiutare concretamente.

Commenta