NBA, nuove regole per punire tiratori e attaccanti ‘furbi’

Queste nuove regole di sicuro non saranno gradite da tutti i giocatori....

Secondo quanto riportato da Shams Charania, la NBA avrebbe in programma di implementare nuove regole per limitare alcune situazioni specifiche a partire dalla prossima stagione.

In particolare, la lega chiederà agli arbitri di punire con il fallo in attacco determinati movimenti degli attaccanti.

1-Quando il tiratore devia dal movimento di tiro naturale per agevolare il contatto con il difensore.

2-Il classico calcetto del tiratore, verso l’alto o verso un lato, sempre con lo scopo di agganciare il difensore.

3-Quando un giocatore che sta attaccando devia bruscamente dal suo percorso per iniziare il contatto con il difensore.

I contatti significativi in questo tipo di situazioni saranno punti con il fallo in attacco, mentre non ci sarà fischio per i contatti marginali.

Fonte: The Athletic.

Commenta