NBA, non ci saranno riduzioni degli stipendi il 15 aprile

NBA, non ci saranno riduzioni degli stipendi il 15 aprile

NBA e NBPA continuano a negoziare la possibile riduzione: la data successiva per gli stipendi è il 1° maggio

I giocatori NBA riceveranno interamente lo stipendio dovuto al 15 aprile, come riportato da Adrian Wojnarowski.

La data successiva per il pagamento degli stipendi è il 1° maggio. La NBA e la NBPA stanno discutendo la possibilità di trattenere una percentuale in base all’eventualità di cancellare delle partite.

Fonte: Adrian Wojnarowski.

Commenta