NBA, la ‘bolla’ funziona, nessun giocatore positivo al COVID 19 tra i 343 testati

NBA, la ‘bolla’ funziona, nessun giocatore positivo al COVID 19 tra i 343 testati

Procede tutto secondo programma nella 'bolla' di Orlando

NBA e NBPA hanno annunciato che nessuno dei 343 atleti testati dallo scorso 29 Luglio ad oggi è risultato positivo al COVID 19.

In caso di eventuale positività, il giocatore in questione sarà isolato fino a quando non riceverà l’autorizzazione per lasciare l’isolamento in base alle regole stabilite dalla NBA e da NBPA.

Commenta