NBA: In gara 7 l’ultimo atto dell’incredibile sfida tra Donovan Mitchell e Jamal Murray

Stanotte Gara 7 tra Jazz e Nuggets

A furia di impressionanti prestazioni, Donovan Mitchell e Jamal Murray sono arrivati all’ultimo atto della serie tra Utah Jazz e Denver Nuggets.

A causa dei fatti degli ultimi giorni, le imprese delle due giovani guardie sono passate quasi sottotraccia, qui cerchiamo di riassumere le loro imprese.

Nella sua giovane carriera, Donovan Mitchell  ha regolarmente alzato il livello del suo gioco nei playoff, ma qui sta toccando vette che era difficile pronosticare:

Nelle serie ha messo insieme medie di 38.7 punti, 4.3 rimbalzi e 5.5 assist, tirando il 55% sia dal campo che dalla lunga distanza, ed il 94% ai liberi (53/56). Ah, dimenticavamo il 24/45 nelle triple prese dal palleggio…

Il ventireenne canadese da Oregon non è stato certo da meno:

‘solo’ 34  punti di media, ma, al contrario del suo avversario ha segnato molto di più nelle vittorie -42.7 ppg-. Murray ha portato in dote ai Nuggets anche 6.2 rimbalzi e 6.7 assist, e una efficienza superiore a quella di Mitchell: 58% dal campo, 57% da tre (23/38 dal palleggio) e 91% ai liberi, 7o.4 di EFG% contro un comunque ottimo 66.3.

Per entrambi siamo su livelli altissimi, la speranza è che gara 7 si confermi spettacolare come le loro precedenti sfide. E vinca il migliore…

Commenta