NBA e NBPA lanciano la “Social Justice Coalition” con proprietari, giocatori e allenatori

NBA e NBPA lanciano la “Social Justice Coalition” con proprietari, giocatori e allenatori

L'ente si occuperà di iniziative volte a promuovere l'uguaglianza e la giustizia sociale.

La NBA ha deciso di creare, insieme alla NBPA, la “Social Justice Coalition”: un ente che si occuperà di promuovere iniziative per l’uguaglianza e la giustizia sociale. La decisione sarebbe nata, riporta Shams Charania di The Athletic, dopo la protesta dei Milwaukee Bucks a fine agosto durante Gara 5 della serie contro gli Orlando Magic.

A comporre il primo board della Social Justice Coalition, insieme a Adam Silver, Mark Tatum e Michele Roberts ci saranno rappresentanti dei proprietari (Micky Arison, Steve Ballmer, Clay Bennett, Marc Lasry e Vivek Ranadive), dei giocatori (Carmelo Anthony, Avery Bradley, Sterling Brown, Donovan Mitchell e Karl-Anthony Towns) e degli allenatori (Lloyd Pierce e Doc Rivers).

Fonte: Shams Charania.

Commenta