NBA e NBPA, chiuso l’accordo per consentire la ripresa della stagione

Le parti hanno concordato delle modifiche al CBA per far fronte a questa situazione straordinaria

NBA e NBPA hanno sistemato tutti i dettagli per la ripresa della stagione, secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski.

Tra le novità c’è un migliore piano assicurativo per i giocatori che scenderanno in campo a Orlando, che coprirà sia i normali infortuni di gioco che quelli legati al COVID 19.

La finestra per aggiungere giocatori inizierà alle 18 di oggi.

Infine, i team avranno 7 giorni di tempo per sostituire eventuali giocatori contagiati.

Commenta