NBA e NBPA, accordo sui nuovi protocolli a favore dei vaccinati

NBA e NBPA, accordo sui nuovi protocolli a favore dei vaccinati

NBA e NBPA hanno raggiunto un accordo sulle modifiche da apportare agli «health and safety protocols», a favore di chi sarà totalmente vaccinato

NBA e NBPA hanno raggiunto un accordo sulle modifiche da apportare agli «health and safety protocols», a favore di chi sarà totalmente vaccinato.

Le norme riguardano qualsiasi giocatore abbia superato le due settimane dalla dose finale di vaccino, e i team in cui l’85% dei vaccinati risulti sia tra i giocatori, che tra lo staff.

Ecco alcuni aggiornamenti secondo ESPN:

– nessuna quarantena per chi viene esposto a casi di Covid-19;

– possibilità di visita ad amici e famigliari senza alcun test

– cene all’aperto nei ristoranti

I team completamente vaccinati non dovranno più indossare mascherine presso le strutture di allenamento, maggiore flessibilità nei movimenti, cene dentro e fuori dai ristoranti.

Commenta