NBA, è l’ultimo giorno dell’offseason

NBA, è l’ultimo giorno dell’offseason

Le squadre dovranno ufficializzare i roster per i debutti stagionali entro le 23, ora di New York.

È l’ultimo giorno per l’offseason NBA, con la nuova stagione che prenderà il via nella notte tra martedì e mercoledì con le sfide Nets-Warriors e Lakers-Clippers.

È l’ultimo giorno, per le squadre NBA, per firmare estensioni dei contratti in rookie scale per i giocatori scelti al draft 2017, oppure per i veterani con almeno 2 anni rimanenti di contratto (ad esempio Steph Curry). I roster per le partite inaugurali della stagione 2020-21 dovranno essere confermati entro le 23, ora di New York (le 5 del mattino in Italia).

Commenta