NBA Draft, 6 team della Top 10 valutano la possibilità ‘Trade down’?

Anche Bulls, Cavs, Hawks e Suns potrebbero cedere la loro scelta

La Draft Class 2020 non è considerata all’altezza delle migliori, inutile negarlo, sopratutto per quel che riguarda il livello dei prospetti previsti nelle primissime posizioni. Manca la star più o meno ‘sicura’, all’orizzonte non si vedono i nuovi Zion Williamson o Ja Morant.

Proprio la percezione generale della class sarebbe tra i motivi principali per cui ben 6 dei primi 10 team ‘on the clock’ starebbero valutando la possibilità di fare trade down.

Oltre alle pick di Minnesota e Golden State, da tempo al centro dei rumors, potrebbero essere disponibili al giusto prezzo anche quelle di Bulls (4), Cavs (5), Hawks (6) e Suns (10).

Fonte: SI.com.

Commenta