NBA Draft 2022, sarà Chet Holmgren la prima scelta assoluta?

Il big man da Gonzaga ha caratteristiche su cui il Front Office di Orlando ha spesso puntato in passato

Jake Fischer di Bleacher Report parla dei piani degli Orlando Magic, usciti vincitori dalla Draft Lottery.

Molti esperti ritengono che il team punterà su Jabari Smith, ala da Auburn con notevoli doti balistiche e potenziale difensivo.

Il reporter però spiega che secondo diversi addetti ai lavori NBA i Magic potrebbero spostare la loro attenzione su Chet Holmgren.

Il big man da Gonzaga ha caratteristiche su cui il Front Office di Orlando ha spesso puntato in passato. Jeff Weltman e John Hammond, il duo che guida il team, ai tempi dei Bucks ha insistito per scegliere Giannis Antetokounmpo ed altri atleti con braccia lunghissime e doti difensive come Thon Maker e John Henson. Anche in Florida il duo ha puntato su giocatori come Jonathan Isaac e Mo Bamba.

Holmgren ha tutto per diventare una presenza fenomenale a protezione del proprio canestro, mentre in attacco ha tiro da fuori e ottima visione di gioco. Gli unici dubbi sono sulla sua capacità di aggiungere massa muscolare su una struttura fisica piuttosto esile. Diversamente sarebbe il netto favorito per la tanto ambita first overall pick.

Nella sua annata da freshman a Gonzaga il big man ha prodotto  14.1 punti, 9.9 rimbalzi, 1.9 assist e 3.7 stoppate, tirando con il 60% dal campo, il 39% da tre ed il 71% ai liberi.

Commenta