NBA, dopo Nash anche Chauncey Billups è pronto a diventare head coach?

Attualmente ci sono 4 team che non hanno una guida tecnica per la prossima stagione, i Philadelphia 76ers, i New Orleans Pelicans, gli Indiana Pacers ed i Chicago Bulls.

Secondo Chris Haynes, Chauncey Billups avrebbe deciso di giocarsi le sue carte per approdare su una panchina NBA.

Il campione NBA ed MVP delle Finals 2003/04 ha lavorato sopratutto come analista televisivo per ESPN ed altri programmi una volta terminata la carriera da giocatore.

Nel 2017 i Cleveland Cavs provarono ad affidargli il ruolo di n.1 del front Office, ma Billups declinò ogni offerta.

Attualmente ci sono 4 team che non hanno una guida tecnica per la prossima stagione, i Philadelphia 76ers, i New Orleans Pelicans, gli Indiana Pacers ed i Chicago Bulls.

Billups ha chiuso la sua carriera da giocatore con medie di oltre 15 punti e 5 assist a partita. Detto della sua fantastica stagione 2003/04, l’ex Colorado ha disputato 5 volte l’All Star Game, è stato inserito 3 volte in uno dei tre quintetti ideali NBA, e due volte negli All Defensive Team.

Fonte: Haynes.

Commenta