Nardò conquista la finale di Supercoppa, bel successo su Rieti in semifinale

Nardò conquista la finale di Supercoppa, bel successo su Rieti in semifinale

Netta vittoria per il team guidato da coach Quarta

La Frata Nardò conquista la finale della Supercoppa Centenario 2020 di Serie B, superando con una grande prova di squadra la Real Sebastiani Rieti nella seconda semifinale alla Milwaukee Dinelli Arena di Cento. Gara sempre condotta dalla formazione pugliese, brava a contenere l’attacco reatino e capace di trovare ottime soluzioni in attacco.

Inizio a suon di triple per Nardò, con Coviello e Petrucci per due volte che vanno a segno dall’arco, per Rieti è solo Klaudio Ndoja a segnare (7-13 per i pugliesi al 5°). Burini e Bartolozzi ampliano il vantaggio della Frata fino a +10 (9-19 all’8°). +11 Nardò alla prima pausa (11-22).

Nardò inizia bene anche il secondo quarto, con due triple di Bjelic e Petrucci per il +13 (15-28 al 12°), poi Dip e un altro canestro pesante di Bjelic spingono i granata salentini a +19 (19-38 al 17°), con Rieti in grosse difficoltà offensive. All’intervallo lungo è +19 per la Frata (23-42).

Nel terzo periodo la Real Sebastiani prova a recuperare qualche lunghezza con Cena, Bottioni e Drigo (31-44 al 24°). Ma Coviello e Fontana respingono gli assalti reatini e Nardò raggiunge il massimo vantaggio (+21, 33-54 al 27°), ampliato fino a +24 a fine periodo (36-60).

Nell’ultimo quarto non c’è più partita, Rieti non ha energie per rientrare e Nardò allunga il proprio vantaggio fino a +33 (41-74 al 35°), conquistando meritatamente la finale di domani alle 15.15 contro Bernareggio. Il finale è 55-85 per i pugliesi.

Gianluca Quarta (coach Nardò): “Una partita interpretata in modo perfetto dai miei ragazzi, in tutte le fasi della gara abbiamo fatto le cose giuste. Abbiamo saputo sfruttare tiri aperti, situazioni vantaggiose per noi, con un grande sforzo difensivo. I miei giocatori, oltre a mostrare una grande maturità individuale, si sono messi al meglio al servizio della squadra”.

IL BOXSCORE -> https://www.legapallacanestro.com/wp/match/ita3_scup_110/ita3_scup/x2021

Commenta