Nando Marino: Obiettivo tornare alle Final Eight di Pesaro, dove abbiamo lasciato un pezzo di cuore

Nando Marino: Obiettivo tornare alle Final Eight di Pesaro, dove abbiamo lasciato un pezzo di cuore

Intervistato sul Quotidiano di Puglia, il presidente della Happy Casa Brindisi Nando Marino affronta i temi caldi in questa settimana di ripartenza

Intervistato sul Quotidiano di Puglia, il presidente della Happy Casa Brindisi Nando Marino affronta i temi caldi in questa settimana di ripartenza.

SUGLI OBIETTIVI

«In ogni stagione, a meno che nel futuro non ci siano ulteriori introiti economici come speriamo e lavoriamo affinché avvenga, il nostro obiettivo primario è e rimane la salvezza. Ringrazio i soci, gli sponsor e l’associazione “Brindisi vola a canestro” per l’enorme supporto e contributo fondamentale. Sul campo bisogna fare i complimenti al coach per la capacità di far rendere al massimo i giocatori a disposizione, tanto da andare oltre le più rosee aspettative. Le imprese non si possono ripetere ogni anno per cui rimaniamo con i piedi per terra e pensiamo alle prossime impegnative sfide per tornare a disputare la Coppa Italia a Pesaro, dove abbiamo lasciato un pezzo del nostro cuore».

SUL PALASPORT

«Non infinita ma certamente lunga a causa dell’assurda burocrazia cui l’amministrazione comunale è tenuta a sottostare. Abbiamo imboccato l’ultima curva che ci indirizza all’ultimo chilometro. Probabilmente la settimana prossima potremmo completare definitivamente l’iter burocratico con il Comune e procediamo spediti sul fronte credito sportivo e fondi europei. Siamo indietro di un anno rispetto al cronoprogramma iniziale ma siamo ottimisti».

Commenta