Nando Marino: A Venezia viste buone cose. Roma? Roster tale da ambire ai playoff

Nando Marino: A Venezia viste buone cose. Roma? Roster tale da ambire ai playoff

Marino: Abbiamo già inviato una lettera dettagliata al sindaco di Brindisi Riccardo Rossi per una capienza del 25 percento contro Roma. Attendiamo una risposta

Nando Marino, presidente della Happy Casa Brindisi, ha parlato della prossima sfida della sua squadra contro la Virtus Roma, che ha iniziato la stagione col botto battendo la Fortitudo Bologna ma che nelle ultime ore ha perso per infortunio Chris Evans.

Queste le parole a Il Nuovo Quotidiano di Puglia.

Sconfitta di Venezia.

Sapevamo che la trasferta di Venezia non era per nulla semplice, del resto affrontarla subito all’esordio è quanto mai complicato. Non facendo una buona partita e con alcuni giocatori sottotono, siamo riusciti a tenere testa ad un avversario molto più solido, lungo, esperto e ben rodato. Tranne il risultato, ho visto comunque delle buone cose.

Virtus Roma.

Dobbiamo fare molta attenzione. A mio modo di vedere Roma ha un roster che tale da ambire tranquillamente ai playoff, avendo nello starting five cinque americani di primissima fascia mentre dalla panchina esce gente come Campogrande, Baldasso e Cervi che può incidere sull’economia di una partita ed è poi allenata da un grande coach qual è appunto Piero Bucchi. Credo quindi che Roma sia destinata a fare un buon campionato, l’unico vero problema che oggi ha la Virtus è capire quanta voglia di andare avanti ha Claudio Toti, quindi capire cosa vorrà fare la dirigenza ad una retto punto della stagione.

Pubblico al palazzo.

Abbiamo già inviato una lettera dettagliata al sindaco di Brindisi Riccardo Rossi nella quale abbiamo chiesto di poter aprire al pubblico il PalaPentassuglia, ovviamente rispettando tutti i protocolli obbligatori per questa fase, per una capienza del 25 per cento. Adesso restiamo in attesa di una risposta.

Commenta