Minnesota, Malik Beasley rilasciato dalla polizia

Il giocatore dei Timberwolves non è indagato, al momento, dopo l’arresto avvenuto ieri.

Il giocatore dei Minnesota Timberwolves Malik Beasley è stato rilasciato dopo l’arresto avvenuto nel corso del weekend per possesso di marijuana e materiale rubato.

Al momento non vi sono accuse formali nei confronti di Beasley, come confermato dal suo avvocato a The Athletic.

Fonte: The Athletic.

Commenta