Minnesota, il bilancio di Rosas dopo il primo anno al timone del Front Office

Towns e Okogie sono gli unici due giocatori rimasti a roster dall'arrivo del nuovo Front Office

Gersson Rosas, numero 1 del Front Office dei Minnesota Timberwolves, parla con lo Star Tribune del lavoro svolto nei primi 365 giorni.

“Costruire un’organizzazione, costruire una fondazione, il DNA e i valori di chi saremo in futuro, sento come se lo avessimo fatto in una maniera molto tangibile dopo il primo anno. Per quanto riguarda il personale, il nostro  front office merita un sacco di credito perché abbiamo un roster praticamente nuovo, con soli due giocatori confermati dal nostro arrivo.  Per riuscirci in genere servono dai due ai tre anni. Esserci riusciti prima della deadline è un bel risultato”

 
Karl-Anthony Towns e Josh Okogie sono gli unici due giocatori rimasti a roster dall’insediamento di Rosas e del suo staff.

Fonte: Star Tribune.

Commenta