Milwaukee, il crollo nell’ultimo quarto è il peggiore nella storia dei Playoff NBA

I Bucks hanno subito un parziale di 40-13 negli ultimi 12’.

Notte da incubo per i Milwaukee Bucks, squadra col miglior record NBA e sotto 3-0 contro i Miami Heat dopo un fragoroso crollo in gara 3. Il parziale subito nell’ultimo quarto, 40-13, rappresenta il peggior scarto in una partita di playoff NBA dal 1955.

Avanti di 12 all’inizio dell’ultimo quarto, i Bucks hanno poi perso di 15: mai una squadra avanti di 12 dopo 36’ aveva perso con uno scarto così ampio una partita di playoff.

Commenta