I Milwaukee Bucks boicottano Gara 5 contro i Magic. Saltano anche Houston-OKC e Lakers-Portland

I Milwaukee Bucks boicottano Gara 5 contro i Magic. Saltano anche Houston-OKC e Lakers-Portland

I Bucks non hanno svolto il riscaldamento, i Magic sono rientrati negli spogliatoi: Milwaukee ha deciso di non giocare e Orlando si è accodata

Non si è disputata la partita tra Milwaukee Bucks e Orlando Magic. Secondo quanto riportato dai numerosi insider NBA sul posto nella bolla di Orlando, i Bucks -avanti 3-1 nella serie- si sono rifiutati di scendere in campo, tanto da non avere nemmeno svolto il riscaldamento pre-partita.

22:15 – I Milwaukee Bucks hanno ufficialmente deciso di non giocare gara 5 contro i Orlando Magic, annuncia Adrian Wojnarowski di ESPN.

22:18 – Gli inservienti dell’arena stanno smontando le zone delle panchine della Adventhealth Arena, a testimoniare come la partita non avrà luogo. 

22:27 – La scena fuori dallo spogliatoio dei Bucks nel tweet di Joe Vardon di The Athletic

22:37 – Il commento di LeBron James, che sarebbe in teoria impegnato più tardi contro i Portland Trail Blazers: sembra ormai probabile che anche quella partita (come Rockets-Thunder) possa saltare per oggi

22:40 – Il gm dei Bucks Jon Horst precisa ai giornalisti che i giocatori di Milwaukee hanno intenzione di restare negli spogliatoi senza rilasciare dichiarazioni.

22:43 – Le parole del vice presidente dei Bucks, Alex Lasry

Shams Charania di The Athletic riporta come non si giocherà nemmeno gara 5 tra Houston Rockets e Oklahoma City Thunder

22:49 – Mentre i Milwaukee Bucks starebbero cercando di contattare il ministro della giustizia del Wisconsin, gli Orlando Magic stanno lasciando l’arena senza accettare la vittoria a tavolino

22:50 – Verso il boicottaggio anche Lakers-Blazers, in programma nella notte italiana. A riportarlo è Chris Haynes di Yahoo Sports

Commenta