Milano, Rodriguez: “Orgogliosi di rappresentare l’Olimpia e Armani”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Anche il play spagnolo protagonista della feature di Sportweek sull'Olimpia ai Playoff di Eurolega

Dalle colonne di Sportweek arrivano anche le parole di Sergio Rodriguez, pronto a vivere i Playoff di Eurolega con una terza maglia diversa, quella dell’Olimpia Milano. Di seguito un estratto delle parole del play spagnolo:

SU MILANO: «L’Olimpia ha fatto la storia del basket. In questi anni avrebbe dovuto essere più in alto, ma oggi rappresenta il gruppo Armani: è un fatto che deve renderci orgogliosi e darci un grande senso di responsabilità. Armani è il miglior proprietario che potessimo sperare di avere. Io sono arrivato da poco, ma ho subito notato che la società è al top dell’organizzazione. Dal cibo, ai viaggi, alla palestra: siamo messi nelle migliori condizioni possibili per lavorare. Da questo punto di vista il club è quanto di più vicino ci sia all’NBA».

SUL BAYERN MONACO: «Abbiamo vinto 21 partite noi e 21 loro, tutte e due abbiamo fatto meglio del previsto. Ora mi aspetto una serie equilibrata e dura, anche se abbiamo fiducia di batterli».

SUI SEGRETI PER ARRIVARE IN FONDO: «Serve un mix di tutto: fortuna, qualità, condizione atletica. Ma più importante di tutto è la fiducia che ti sei costruito durante la stagione».

SULLA FAVORITA: «Tutti troveranno l’avversario più difficile in sé stessi. Barcellona, Real, CSKA, Milano: tutti hanno fatto su e giù durante la stagione, alternando momenti buoni e altri negativi».

SUL DOVE MIGLIORARE: «Non è facile salire di livello in Eurolega, ma dobbiamo continuare ad avere fiducia in quello che stiamo facendo, perché soltanto così riesci a fare il salto di qualità definitivo».

Fonte: Sportweek.

Commenta