Michele Vitali: Un grande anno, peccato sia finito. Impatto con Sassari fighissimo

Michele Vitali: Un grande anno, peccato sia finito. Impatto con Sassari fighissimo

Le parole della guardia di Sassari: È stato giusto finirla così dato che siamo davanti ad una situazione di emergenza mondiale ma allo stesso tempo penso sia stato un peccato interrompere tutto

Michele Vitali ha parlato a La Nuova Sardegna della sua annata in maglia Banco di Sardegna Sassari.

“Sicuramente è stato un grande anno, è stato giusto finirla così dato che siamo davanti ad una situazione di emergenza mondiale ma allo stesso tempo penso sia stato un peccato interrompere tutto perché la nostra stagione stava andando alla grande. L’impatto è stato fighissimo si può dire? Arrivare e vincere subito è ciò che tutti vorrebbero, ci ha dato tanta fiducia” ha detto la guardia azzurra che ha parlato anche di coach Pozzecco. “Che allenatore è? “Diverso da tutti quelli che ho avuto ed è stato bello perché sono cresciuto in un settore giovanile della Virtus Bologna dove la disciplina era la prima cosa e non ero abituato al suo modo di allenare. Fa morire dal ridere, i video che fa sono uno spettacolo, ci racconta spesso tanti aneddoti, mi son trovato bene”.

Commenta