Michael Jordan: L’ultimo anno ai Bulls è stato logorante

MJ racconta del suo ultimo anno e titolo con la maglia dei Chicago Bulls

A poche ore dal debutto su Netlix del documentario The Last Dance (dal 20 aprile), Michael Jordan ha parlato a “Good Morning America” del suo sesto e ultimo titolo in maglia Chicago Bulls, nel 1997-98.

“E’ stato un anno logorante” ha detto MJ. “Abbiamo tutti provato a goderci quell’anno sapendo che sarebbe stato l’ultimo. È iniziato con Jerry Krause (GM dei Bulls) che ad inizio anno disse a Phil Jackson che anche se avesse vinto le 82 partite o non ne avesse vinta alcuna non sarebbe rimasto sulla panchina. Con questo in mente, io mi sono legato a Jackson, e se lui non fosse stato l’allenatore io non avrei giocato.

Phil ha iniziato l’anno dicendo “Questo è il nostro ultimo ballo”. E lo abbiamo disputato con quello in mentre. Un pensiero che ci ha stressato durante l’anno ma che ci ha anche permesso di concentrarci sull’essere certi di chiuderlo nella maniera migliore.

Abbiamo cercato di goderci quell’ultimo anno e di finirlo nel migliore dei modi”.

Fonte: ESPN.

Commenta