Miami spara a salve, l’attacco dei Celtics funziona e riapre la serie

Miami spara a salve, l’attacco dei Celtics funziona e riapre la serie

117-106 il finale in favore degli uomini di Stevens

I Boston Celtics evitano i cali delle precedenti sfide e vincono la loro prima partita nella finale della Eastern Conference.

Finisce 117-106, con i verdi che segnano ben 60 punti in area, contro i 34 degli avversari. Top scorer Jaylen Brown con 26 punti più 7 rimbalzi, 5 assist e 3 rubate, ottima prova di Jayson Tatum, che ne mette 25 con 14 rimbalzi e 8 assist.  Bene anche Marcus Smart (20+6 assist, implacabile dalla lunetta nel finale) e Kemba Walker (21+6 rimbalzi e 2 assist, 4/8 da tre). 30 minuti per il rientrante Gordon Hayward, che chiude con 6 punti, 5 rimbalzi, 4 assist e 3 rubate.

Gli Heat provano la rimonta disperata nel finale ma non vanno oltre il -5, con la batteria di tiratori in palese difficoltà (12/44 da tre).

Non basta l’ottima prova del solito Bam Adebayo (27+16+3 rubate e 2 stoppate), dalla panchina Tyler Herro ne mette 22 con 4 assist.

Commenta