Messina: Ho fatto un copia ed incolla degli Spurs. Barcellona? Dovremo fare crepe nel loro muro

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole del coach di Milano: I signori Armani e Dell’Orco hanno sempre dimostrato disponibilità, pazienza e fiducia nei miei confronti. Anche nei momenti difficili, quando ho sbagliato gli acquisti l’anno scorso

Ettore Messina, coach dell’Olimpia Milano, dopo aver portato la squadra alla Final Four di EuroLeague, ha parlato a Paolo Brusorio de La Stampa.

Ecco un estratto (via RealOlimpiaMilano)

VALORI DEL ROSTER

«Guardi, sono reduce da cinque anni a San Antonio dove a livello più alto ho vissuto la stessa situazione. Popovich, e dico Popovich, ha trovato Ginobili, Duncan e Parker. Ecco, io non ho fatto che un copia e incolla qui. Ci sono campioni che sono grandi giocatori e anche grandi persone: io li ho trovati. In più abbiamo armonizzato meglio l’uso del budget che la proprietà ci ha confermato anche in un anno segnato dal Covid. Perché non sempre il più ricco vince».

SFIDA AL BARCELLONA

«Saranno ostici come lo è stato il Bayern. Squadre entrambe molto alte, usano molto i cambi difensivi, alzano un muro difficile da abbattere. Ecco, noi dovremo fare qualche crepa nel muro. E poi per la prima volta giocheremo senza essere favoriti… E’ proprio incazzatura vera e propria. Questo giochino che, tranne tre-quattro gare all’anno, dobbiamo vincerle tutte, mi ha stufato».

SOCIETA’ OLIMPIA MILANO

«I signori Armani e Dell’Orco hanno sempre dimostrato disponibilità, pazienza e fiducia nei miei confronti. Anche nei momenti difficili, quando ho sbagliato gli acquisti l’anno scorso. Se cambi sistema di lavoro, non è scontato che tutti salgano subito a bordo».

Commenta