Meo Sacchetti: Il preolimpico? Non fatemi arrabbiare. Ora non ci penso proprio

Meo Sacchetti: Il preolimpico? Non fatemi arrabbiare. Ora non ci penso proprio

Il ct di Italbasket: Io non voglio guardare più in là di queste partite importanti

Il ct di Italbasket Romeo Sacchetti parla con Tuttosport nel giorno di Italia-Russia a Napoli. Ecco alcuni passaggi:

ITALIA SPERIMENTALE?

«Se la chiamate così mi arrabbio. Vogliamo vedere i protagonisti che in campionato hanno mostrato cose importanti, vogliamo dare loro spazio in un contesto senza veterani, in cui non c’è leadership stabilita».

SU SPAGNOLO

«Spagnolo è un giovane di prospettiva, di qualità. Anche perché altrimenti non si sarebbe mosso il Real Madrid. Vediamo come si inserisce nel gruppo. Vogliamo seguire lui e gli altri da vicino, con un programma preciso».

I SENATORI CI SARANNO AL PREOLIMPICO?

«Vuole proprio farmi arrabbiare? Io non voglio guardare più in là di queste partite importanti. I ragazzi indossano la maglia della Nazionale sono i protagonisti. Tocca a questi giocatori, meritano pieno sostegno e interesse. Non penso proprio al Preolimpico».

Commenta