Meo Sacchetti: Ci abbiamo messo un po’ di rabbia in più, una questione di orgoglio

Meo Sacchetti: Ci abbiamo messo un po’ di rabbia in più, una questione di orgoglio

Meo Sacchetti dopo il successo della Fortitudo Bologna nel derby con la Virtus: Ci abbiamo messo un po’ di rabbia in più, il secondo tempo di venerdì ha dato fastidio all’orgoglio dei nostri giocatori

Il sito bolognabasket.org riporta le parole di Meo Sacchetti dopo il successo della Fortitudo Bologna nel derby con la Virtus: «Sicuramente abbiamo fatto un ottimo primo tempo come l’altra partita, ci aspettavamo il loro ritorno ed è arrivato, con Teodosic che si è acceso in un attimo. Siamo andati sotto di 6, ma siamo riusciti a non darla persa, e questo è quanto mi è più piaciuto. Un tiro può entrare e uscire, ma è stato importante giocarcela fino alla fine. E vincerla ancora meglio. Rispetto a venerdì, quando siamo crollati fisicamente davanti alla loro energia, siamo riusciti a non prendere un break importantissimo e quando siamo andati sotto di 6, pur sbagliando qualche tiro, abbiamo dimostrato la giusta mentalità. Sono contento di quanto fatto nel finale. I giocatori hanno risposto alle mie sollecitazioni, Fletcher e Dellosto hanno fatto canestro: sono passaggi importanti, ma nell’insieme abbiamo avuto buone cose da tutti, altrimenti non avremmo giocato alla pari con la Virtus. Ci abbiamo messo un po’ di rabbia in più, il secondo tempo di venerdì ha dato fastidio all’orgoglio dei nostri giocatori e non abbiamo voluto giocare solo per 20-25 minuti».

Commenta