Mens Sana 1871, sono 41 i creditori

Sulla società incombe anche un'indagine della Guardia di Finanza, ancora in corso.

La Nazione riporta che nell’udienza per l’esame dello stato passivo della società Mens Sana 1871 ci sono state 41 richieste di ammissione al passivo da parte dei creditori.
Davanti al giudice Valentina Lisi c’è stato un rinvio a metà Novembre, per consentire ai creditori di depositare materiale aggiuntivo. In quella data sarà definito con precisione l’ammontare degli importi che ognuno dei 41 ha diritto di rivendicare. Il debito della società sarebbe di oltre 1.2 milioni di euro.
Sulla società incombe anche un’indagine della Guardia di Finanza, ancora in corso.

Commenta