Max Menetti: Questa vittoria dev’essere per noi un grande insegnamento

Max Menetti: Questa vittoria dev’essere per noi un grande insegnamento

La Tribuna riporta le parole di Max Menetti: Pensavamo di essere nel campionato italiano e abbiamo creduto che la partita sarebbe stata più facile

La Tribuna riporta le parole di Max Menetti, coach della Nutribullet Treviso, dopo il successo su Riga iN BCL: «Abbiamo avuto un approccio troppo morbido nei primi due quarti, non avevamo capito bene lo spirito della competizione e abbiamo giocato davvero troppo soft. Poi siamo stati anche fortunati nella seconda metà di gara, abbiamo fatto uno sforzo iper rientrare in partita e ci è andata bene, ma non sarà sempre così. Questa vittoria dev’essere per noi un grande insegnamento. Pensavamo di essere nel campionato italiano e abbiamo creduto che la partita sarebbe stata più facile. Invece ho citato ai ragazzi l’esempio del match contro i Bears. Riga è una grande squadra e il match che dovevamo aspettarci era quello, di grande intensità, senza momenti di pausa né sconti. È questo il cambio di mentalità che dobbiamo fare, non c’è spazio per gli errori. Per i primi due quarti ci siamo guardati allo specchio, ci può stare perché siamo nuovi, dei freshmen della competizione. Abbiamo rischiato e sarebbe stato un peccato perché siamo in una condizione eccellente».

Commenta