Max Menetti: Le sorprese potrebbero essere tante, squadre materasso non ne vedo

Max Menetti: Le sorprese potrebbero essere tante, squadre materasso non ne vedo

Max Menetti, coach della De’ Longhi Treviso: Siamo ben felici di poter riabbracciare una parte della nostra tifoseria

Max Menetti, coach della De’ Longhi Treviso, protagonista sulla Tribuna.

SULLA SUPERCOPPA

«La Supercoppa è stata una manifestazione interessante, che ha accelerato il processo di assemblaggio della squadra, fortunatamente non abbiamo avuto grossi problemi fisici, quindi tutto è stato in linea con ciò che avremmo potuto auspicarci».

SUL CAMPIONATO

«Le sorprese potrebbero essere tante, nel bene e nel male, anche più del passato. Squadre materasso non ne vedo».

SUL PUBBLICO

«Siamo ben felici di poter riabbracciare una parte della nostra tifoseria. Già i 200 consorziati in Supercoppa si sono dimostrati dei veri trascinatori, ora sarà ancora più bello con una fetta del popolo di Treviso Basket».

Commenta