Max Menetti: La chiave nelle ultime dieci partite saranno la fame e le motivazioni

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

“La crescita in difesa passa soprattutto attraverso l’elemento mentale" dice Menetti

Con dieci match alla fine della regular season Max Menetti ha parlato a Il Gazzettino del rush finale per la sua De’ Longhi Treviso.

Questo un estratto.

”Saranno dieci partite molto intense per tutti. Per quanto ci riguarda, la chiave saranno la “fame” e le motivazioni. In più, sotto il profilo tecnico, continuare a cavalcare le nostre qualità e, parallelamente, cercare di migliorare in quello che nelle prime 18 gare ci è venuto meno bene” ha detto Menetti. “La crescita in difesa passa soprattutto attraverso l’elemento mentale. Ma anche gli aspetti del gioco finora andate bene, possono essere migliorati” ha continuato l’allenatore. “Per i playoff, comunque, si giocherà nelle ultime due partite, pensarci prima non ha senso. Ora dobbiamo focalizzarci sul match con Cantù, punto e basta”.

Commenta