Mavs e Heat in prima fila per Kawhi Leonard

Foto Matteo Marchi
Foto Matteo Marchi

Leonard ha una player option da $36 milioni che non eserciterà diventando free agent quasi certamente

Secondo The Ringer, i Miami Heat ed i Dallas Mavericks saranno tra le squadre che proveranno a firmare Kawhi Leonard in caso di free agency.

Leonard ha una player option da $36 milioni che non eserciterà diventando free agent quasi certamente.

Dallas potrebbe essere la favorita per la presenza di Luka Doncic e la capacità del front office di creare spazio salariale o fare un sign and trade.

Leonard ha un ottimo rapporto con Nico Harrison, ex dirigente Nike, ora nel front office di Dallas.

Anche i Knicks potrebbero provare a firmare Leonard e faranno un tentativo se il giocatore mostrerà interesse a firmare nella Grande Mela.

Commenta