Matteo Boniciolli: Abbiamo anticipato i tempi. Sappiamo quel che si deve mettere per vincere

Matteo Boniciolli: Abbiamo anticipato i tempi. Sappiamo quel che si deve mettere per vincere

Matteo Boniciolli commenta la finale di Tabellone Oro persa dalla sua Udine con Napoli

Matteo Boniciolli commenta la finale di Tabellone Oro persa dalla sua Udine con Napoli: «Complimenti a chi ha vinto, che ci ha sconfitto sia in Coppa Italia che in Finale. Superiorità sul campo, e auguri per la prossima stagione».

«Ringrazio la società che è stata vicina a questa squadra per tutta la stagione, con supporto logistico e puntualità in ogni obbligo. Siamo sempre stati anticipati in ogni nostra necessità».

«I ragazzi sono andati al di là di ogni possibile immaginazione in termini di risultati. Se pensate alle squadre che erano davanti alla televisione, capite di cosa stia parlando».

«Questa vittoria di Napoli arriva dopo un percorso biennale. Noi abbiamo anticipato i tempi, nel senso che al primo anno di un programma successivo allo sfarinamento della società, era rimasto soltanto il presidente, abbiamo costruito una realtà importante in cui molti giocatori ora vogliono venire, su basi diversi rispetto agli anni scorsi».

«Siamo così riusciti a giocare due finali. E’ chiaro che i margini di miglioramento siano minimi, con una concorrenza ancor più agguerrita. Però abbiamo tutti quanti imparato quel che si deve mettere per vincere».

Commenta