Massimo Marianella: Sono innamorato di Cantù, spero in un posto nei playoff

Il noto giornalista di Sky Sport è un gran tifoso di Cantù

Massimo Marianella, giornalista di Sky Sport, è stato la voce della serata di presentazione ufficiale della sua squadra del cuore al Lido di Villa Olmo. Nonostante le sue origini romane, il giornalista è un tifoso di lunga data della Pallacanestro Cantù.

Le sue parole sulla squadra rilasciate a La provincia: “Abbiamo visto ancora poco. Se mi devo basare sulle due sfide contro Milano, così così, ma contro Varese ho apprezzato una squadra divertente.

Sul campionato e gli obiettivi del team: “Pieno di incognite, per tutti dopo il lockdown. Ma per quanto riguarda noi, spero che la squadra trovi come in passato la magìa che l’ha sempre contraddistinta. Da appassionato sarei felice per un campionato che si concluda con una salvezza comoda, ma ovviamente nel cuore ho sempre la speranza che la stagione non sia così tranquilla, ovviamente in senso positivo: vorrebbe dire lottare e palpitare per un posto nei playoff”

Sulla differenza tra giocare a Cantù o a Desio: “Non sarò diplomatico: cambia tutto. Per me è pure più comodo andare a Desio, ma per una partita al Pianella sono sempre fuggito dalle mie telecronache appena finite. Per andare a Desio, invece, l’ho fatto meno volte….”

Commenta