Marko Arapovic sul KK Spalato: “Sono senza vergogna, non ho mai vissuto un’esperienza simile”

Marko Arapovic sul KK Spalato: “Sono senza vergogna, non ho mai vissuto un’esperienza simile”

L’ex Galatasaray è stato prima firmato e poi tagliato dal club croato.

Parole pesanti per Marko Arapovic, ala croata ex Galatasaray fresca di taglio da parte del KK Spalato, squadra che l’aveva firmato in estate per poi rescindere il contratto per le condizioni del giocatore.

“Sono imbarazzato, si sono comportati in maniera totalmente non professionale. Dopo aver chiuso il contratto mi hanno richiamato per firmare una nuova versione, mi hanno chiesto di tornare. Mi sono allenato con loro, l’allenatore era soddisfatto. Tutti i migliori medici del mondo mi hanno detto che ero a posto, ma loro mi hanno detto che ne avevano contattati di altri, probabilmente dei ciarlatani. Non ho mai vissuto un’esperienza simile, mi dispiace per il coach. Volevo solo giocare il maggior numero di minuti possibile, avevo rifiutato altre offerte per dimostrare che stavo bene. Quanto fatto da loro non ha nulla a che vedere con la professionalità o l’umanità, sono senza vergogna”, ha detto Arapovic.

Fonte: Bhbasket.ba.

Commenta