Mark Tatum: “NBA non è preoccupata per il declino degli ascolti televisivi”

Al contrario, il deputy commissioner è soddisfatto per i numeri registrati sui social media

Mark Tatum, deputy commissioner della NBA, ha detto che la lega non è particolarmente preoccupata per il declino degli ascolti televisivi.

“Tutte le leghe sportive sono influenzate da questo declino,” ha detto Tatum, che associa questo fenomeno a un cambiamento del modo con cui il pubblico si approccia allo sport.

Al contrario, Tatum è soddisfatto di come i numeri importanti registrati sui social in questi ultimi playoff stiano dimostrando che c’è molto interesse attorno alla NBA.

Fonte: CNBC.

Commenta