Marco Sodini: Arrabbiati con noi stessi. Le mie parole caricate di un significato eccessivo

Marco Sodini: Arrabbiati con noi stessi. Le mie parole caricate di un significato eccessivo

Marco Sodini commenta per la Provincia il brutto ko della Pallacanestro Cantù all’esordio con Treviglio in Supercoppa

Marco Sodini commenta per la Provincia il brutto ko della Pallacanestro Cantù all’esordio con Treviglio in Supercoppa: «Dopo aver affrontato tre partite contro avversarie modeste, questo confronto ci ha subito messo di fronte a delle difficoltà, a cui non siamo stati minimamente in grado di reagire».

«Quelli arrabbiati siamo noi, con noi stessi, quindi dobbiamo subito capire perché abbiamo giocato una partita di questo tipo. Sono stato io il primo a dire quale fosse il nostro obiettivo stagionale ma mi rendo anche conto che tutto ciò sia stato caricato di un significato eccessivo, perché questa è pur sempre una partita di precampionato».

Commenta