Luis Scola guarda all’anno prossimo: “Non vedo un motivo per non essere a Tokyo”

Luis Scola guarda all’anno prossimo: “Non vedo un motivo per non essere a Tokyo”

L’argentino ribadisce l’intenzione di voler disputare il torneo olimpico.

Obiettivo Olimpiadi di Tokyo ancora vivo per Luis Scola, con il lungo dell’Olimpia Milano che ha ribadito le sue intenzioni in merito al futuro della sua carriera sul podcast condotto da Nico Laprovittola e German Beder.

“La mia idea è sempre stata quella di giocare a Tokyo, e mi piacerebbe farlo. E se tutto va bene, non riesco a pensare a nessun motivo per cui non dovrei esserci. Se si gioca, io gioco”, ha detto Scola, che poi ha commentato il suo momento attuale a Milano, dove si trova con la sua famiglia: “Siamo sereni a Milano anche se la situazione è certamente inquietante. Vediamo molte persone per strada, ma la paura resta, e stiamo aspettando di vedere cosa accadrà”.

Commenta