Luca Baraldi: Noi seguiremo ogni disposizione, ma la LBA valuti bene se partire senza pubblico

Luca Baraldi: Noi seguiremo ogni disposizione, ma la LBA valuti bene se partire senza pubblico

Luca Baraldi, ad Virtus Bologna: Io non voglio essere presuntuoso e voglio essere molto rispettoso dell’avversario, ma credo che ci siano tutte le condizioni per cui Virtus possa ambire a essere una delle quattro finaliste di Supercoppa

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della partnership tra Virtus Bologna e Isokinetic, l’ad del club Luca Baraldi ha rilasciato alcune dichiarazioni, riprese da bolognabasket.org.

«Protocolli e capienze, si può giocare subito? Dal punto di vista tecnico si può perchè i palazzi ci sono e le squadre si sono preparate. Dal punto di vista economico Virtus Pallacanestro – come tutte le altre squadre – ha dei gravi danni economici da questa situazione. Ma abbiamo anche la consapevolezza di aver allestito una squadra di grandi professionisti che hanno voglia di giocare. Noi seguiremo le disposizioni, sia governative che tecniche, della FIP e della Lega. Se ci sarà da giocare giocheremo anche a porte chiuse, anche se ritengo che l’assemblea del 24 della Legabasket dovrà valutare con grande attenzione se partire o meno se le condizioni saranno quelle di non avere il pubblico. Partire senza pubblico, per il sistema basket e per tantissime società, sarebbe un grande problema».

«Segafredo Arena pronta per le Final Four? Il nostro impegno è doppio, perchè oltre a quello di raggiungere le Final Four c’è quello di giocarle nella nostra arena. Questo sacrificio – anche economico – che Virtus ha sostenuto per cercare di avere l’Arena pronta il giorno 18, era abbinato al fatto che noi ci fossimo. Io non voglio essere presuntuoso e voglio essere molto rispettoso dell’avversario, ma credo che ci siano tutte le condizioni per cui Virtus possa ambire a essere una delle quattro finaliste. Poi è chiaro che sarà il campo che lo dovrà decidere, e in campo ci andremo domenica alle 18».

Commenta