Luca Baraldi: Abbiamo investito 10 milioni di euro. Con la cancellazione, tutti in cenere

Luca Baraldi: Abbiamo investito 10 milioni di euro. Con la cancellazione, tutti in cenere

Luca Baraldi, ad di Segafredo Virtus Bologna: Giocare per forza? No, sto solo lavorando perché i valori economici siano rispettati. Lo scudetto? A medici e infermieri

Luca Baraldi, ad di Segafredo Virtus Bologna , precisa la sua posizione a La Repubblica, edizione Bologna.

SULLA RIPARTENZA DI LBA

«Leggo spesso sui social che io vorrei giocare per forza. Sto solo lavorando perché i valori economici siano rispettati. Se si opera bene ora, resterà la linfa necessaria per quando si tornerà a giocare, altrimenti la situazione sarà drammatica»

SULLA DECISIONE DEL MINISTRO SPADAFORA

«Condivido la sua scelta. Poi si quanto questo inciderà sulla possibilità di ripresa, aspettiamo le decisioni del governo».

SUI DANNI PER LA VIRTUS

«Sui mancati introiti diciamo tra i 5 e i 6 milioni di euro. Per questa stagione avevamo messo 10 milioni, ed eravamo in testa al campionato e in corsa in Coppa. Se finisce qui, tutto in cenere».

SULLO SCUDETTO

«Lo daremmo più volentieri a medici e infermieri che ogni giorno lottano per tutti noi».

SUI COMPENSI

«Se arriverà lo stop definitivo il taglio è una strada che potremmo percorrere anche noi. Ci lavoreremo con la GIBA, una rivisitazione dei compensi potrebbe arrivare anche nel basket».

Commenta