L’Olimpia a Cremona, coach Fioretti: Sono un mix riuscito di gioventù ed esperienza

L’Olimpia a Cremona, coach Fioretti: Sono un mix riuscito di gioventù ed esperienza

L'Olimpia adesso è capolista sia in campionato che in Euroleague

L’Olimpia affronta a Cremona la quarta trasferta stagionale in Serie A, portandosi dietro un bilancio finora di 3-0 fuori casa e di 6-0 assoluto che le vale attualmente il primo posto. La gara con la Vanoli arriva dopo una settimana “tradizionale” in cui c’è stato un solo impegno europeo, in casa, contro il Barcellona. Grazie al successo, l’Olimpia adesso è capolista in ambedue le competizioni, ma dovrà prepararsi ad una battaglia al Pala Radi. In trasferta, gli scarti in campionato non sono stati paragonabili a quelli delle gare casalinghe. L’Olimpia ha vinto le sue tre trasferte con una media di 8.0 punti di margine, a Varese nel derby precedente l’ha spuntata solo di tre e in tutte ha dovuto faticare nell’ultimo quarto. E’ un tratto caratteristico del campionato italiano.

LA VANOLI – Cremona è 3-3 in campionato ed è reduce dalla vittoria in trasferta contro Reggio Emilia. Tre giocatori viaggiano in doppia cifra, tra questi Jalen Harris (14.0 di media, 3.2 assist), guardia-ala di 23 anni, lo scorso anno anche a Toronto che nel 2020 l’ha scelto nei draft NBA al secondo giro, e il veterano David Cournooh, 14.2 punti, 4.7 rimbalzi di media, il 61% nel tiro da due. Il terzo è il 18enne Matteo Spagnolo, in prestito dal Real Madrid, che produce 11.2 punti a partita con un irreale 52.9% da tre. Tres Tinkle, ala uscita nel 2020 da Oregon State, sta segnando 9.3 punti per gara; Andrea Pecchia, anche lui ala piccola, segna 9.0 punti con 4.5 rimbalzi a partita e ha il 65.5% da due. Malcolm Miller è un’ala di 2.01 da 7.8 punti di media. Il centro è Jamuni McNeace, 7.4 punti e 6.2 rimbalzi a partita. Peppe Poeta dopo un infortunio è rientrato nella gara precedente, in cui la Vanoli ha vinto contro Reggio Emilia con 23 punti di Pecchia, 16 di Cournooh e 11 di Spagnolo.

COACH MARIO FIORETTI – “Cremona è un mix riuscito di gioventù ed esperienza, di tecnica e atletismo che ha prodotto finora molte eccellenti prestazioni. Per noi negli anni non è mai stato facile giocare a Cremona, quindi avremo bisogno di una prova molto solida per portare a casa il risultato che vogliamo”.

GLI ARBITRI  Alessandro Martolini, Fabrizio Paglialunga, Marco Vita.

NOTE – Si gioca a Cremona alle 17:30 con diretta su Eurosport 2 e Discovery Plus.

I PRECEDENTI VS. CREMONA – Sono 27 i precedenti tra Cremona e Milano. L’Olimpia comanda 23-4. E’ 11-1 in casa e 9-3 in trasferta in gare di campionato. L’unica sconfitta subita a Milano risale alla stagione 2012/13, ma la partita in realtà si giocò a Desio. Finì 81-78 per la Vanoli. I precedenti includono una semifinale di Coppa Italia nel 2015, una di Supercoppa all’inizio della stagione 2015/16 e il quarto di finale di Coppa Italia 2020. L’Olimpia ha vinto tutte queste tre partite. Quattro anni fa, l’Olimpia vinse la partita di ritorno, al Mediolanum Forum, 82-80 con canestro allo scadere (schiacciata da rimessa) di Mindaugas Kuzminskas; tre anni fa ha vinto al Mediolanum Forum 76-75 con due tiri liberi decisivi di Mike James. Due anni fa, l’Olimpia ha vinto 77-74 con canestro da tre risolutivo di Vlado Micov, autore di 22 punti. Lo scorso anno, l’Olimpia ha vinto ambedue le partite.

LA CREMONA CONNECTION – Paul Biligha ha giocato a Cremona per due stagioni dal 2015 al 2017 con 64 presenze di cui 32 in quintetto. Giampaolo Ricci ha giocato anche lui due stagioni alla Vanoli vincendo anche la Coppa Italia 2019. In due anni ha giocato 70 partite in campionato e cinque in Coppa Italia ha segnato 501 punti in Serie A.  Andrea Pecchia, al primo anno alla Vanoli, è cresciuto nelle giovanili dell’Olimpia e nella stagione 2014/15 per la prima volta ha giocato in Serie A, anche se senza segnare. L’allenatore di Cremona, Paolo Galbiati ha allenato nelle giovanili dell’Olimpia vincendo anche uno scudetto Under 17 nel 2013. Il general manager di Cremona, Flavio Portaluppi, è una bandiera dell’Olimpia Milano sia da giocatore che successivamente da dirigente. Peppe Poeta è stato allenato in Nazionale da Ettore Messina.

GAME NOTES – Kaleb Tarczewski è 17° di sempre per rimbalzi catturati in Serie A in maglia Olimpia con 704, una posizione dietro Melli. Ha superato quota 700 rimbalzi nella gara con Sassari.  Sergio Rodriguez ha superato contro Sassari i 600 punti segnati in Serie A con la maglia dell’Olimpia. Sempre Rodriguez ha scavalcato i 259 assist di Omar Cook e i 256 di Nando Gentile ed è entrato nella Top 10 di sempre per l’Olimpia in Serie A. Attualmente è nono con 271. Giampaolo Ricci ha segnato 971 punti in Serie A. Adesso, si trova a 29 punti di distanza dai suoi primi 1.000 punti.

Fonte: Olimpia Milano.

Commenta