Lo scherzo di Team USA a Kevin Durant: cantano tanti auguri, ma non è il suo compleanno

JaVale McGee guida la delegazione USA in uno scherzo al giocatore dei Nets

“Effetto” JaVale McGee su Team USA: il centro dei Cavs, aggiunta dell’ultimo minuto nel roster americano, ha guidato l’intera delegazione statunitense ai Giochi (prima di entrare nello Stadio Olimpico di Tokyo durante la sfilata delle nazioni) in uno scherzo a Kevin Durant, cantando “tanti auguri” al giocatore dei Nets nonostante non si trattasse del suo compleanno.

Durant non pare averla presa benissimo, dal video che circola online

Commenta