L’NCAA ha valutato la possibilità di un torneo a 16 squadre da giocare in un weekend

L’NCAA ha valutato la possibilità di un torneo a 16 squadre da giocare in un weekend

L’ipotesi è stata considerata prima di cancellare il torneo a causa del Coronavirus.

Prima di cancellare la March Madness a causa della pandemia da Coronavirus, la NCAA ha valutato la possibilità di organizzare un torneo in formato ridotto, da 16 squadre, da disputarsi nel corso di un weekend lungo ad Atlanta, città che sarebbe stata la sede della Final Four.

A confermarlo è stato il vicepresidente NCAA Dan Gavitt alla Associated Press. Il media coordinator David Worlock ha poi ufficializzato che la NCAA non annuncerà un bracket “simbolico” per onorare la stagione cancellata a causa del Coronavirus.

Fonte: AP.

Commenta