L’ex Caja guida la UNAHOTELS Reggio Emilia a Varese contro la Openjobmetis

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

I lombardi hanno vinto 19 dei 23 precedenti giocati in casa contro gli emiliani

Dove vederla: domenica 24 ottobre ore 20.00, Discovery +

Arbitri: Carmelo Paternicò, Alessandro Martolini, Alessandro Nicolini

Openjobmetis Varese e UNAHOTELS Reggio Emilia vanno a caccia del riscatto dopo le sconfitte in campionato rispettivamente contro Cremona e Trento. Gli emiliani hanno anche giocato mercoledì in FIBA Europe Cup nella lontana Saratov, uscendone sconfitti in volata (91-84).

I PRECEDENTI

Dei 47 precedenti giocati fino ad ora tra Varese e Reggio Emilia, i lombardi ne hanno vinti 27 contro i 20 degli avversari. Il bilancio delle sfide giocate a Masnago è ancora più a favore dell’Openjobmetis (19-4).

GLI EX

UNAHOTELS Reggio Emilia – Arturs Strautins è reduce da un’importante stagione a Varese, completata con medie da 10.6 punti e 5.9 rimbalzi.
Attilio Caja ha allenato l’OpenJobmetis nei mesi finali sia della stagione 2014/2015 dopo l’esonero di Gianmarco Pozzecco che di quella 2015/2016 prendendo il posto di Paolo Moretti. Successivamente, ha coperto il ruolo di head coach dei lombardi fino al 5 settembre 2020, vincendo un totale di 56 partite sulle 111 allenate.

LE DICHIARAZIONI

Adriano Vertemati, coach dell’Openjobmetis Varese: «Dopo la partita contro Cremona abbiamo avuto qualche acciacco: Jones ha avuto un problema al piede ed è rientrato in gruppo in maniera completa solo dall’allenamento di giovedì, mentre Beane, ad oggi, è ancora out per un problema non legato ad un trauma. Reggio Emilia è una squadra con ottimi numeri offensivi e che sfrutta molto il tiro da tre punti; è una formazione lunga che può contare su due titolari in ogni posizione e questo le permette di tenere alta l’intensità nel corso di tutta la partita. Detto questo dobbiamo pensare a noi e a fare meglio di quanto fatto contro la Vanoli, soprattutto dal punto di vista difensivo».

Fonte: Lega Basket.

Commenta