Leon Rose: Nessuno merita un team vincente più dei tifosi dei Knicks

Photo: Matteo Marchi

Photo: Matteo Marchi

Il presidente dei Knicks ha parlato di Draft, e dell'arrivo di un nuovo coach.

Leon Rose, nuovo N.1 del Front Office dei New York Knicks, ha rilasciato un’intervista a Mike Breen nella quale ha parlato di vari aspetti del lavoro che sta svolgendo per far partire un nuovo ciclo.

Sul coach: “Vogliamo che sia un leader, in grado di sviluppare i nostri giovani giocatori, ma anche di mettere tutti di fronte alle proprie responsabilità. Uno che sappia anche collaborare con il Front Office. Ogni giocatore dovrà sapere che è lui la persona al timone della nave, e che riuscirà a far bene il suo lavoro”.

L’obiettivo: “Puntiamo, attraverso la crescita del gruppo, a diventare un team che stia costantemente tra i migliori. Nessuno merita un team vincente più dei tifosi dei Knicks”

Sul prossimo Draft, dove New York avrà la sua prima scelta più quella dei Clippers: “Ci sono due giocatori che emergono sugli altri, e poi vedo valori abbastanza simili. Ogni scout ha opinioni diverse, molto più che nelle scorse annate”

Fonte: Newsday.

Commenta