LeBron James sta cercando di registrare il marchio “Shut up and Dribble”

LeBron James sta cercando di registrare il marchio “Shut up and Dribble”

La società di LeBron James Uninterrupted sta cercando di registrare il marchio “Shut up and dribble”

Uninterrupted, Inc. l’azienda di LeBron James sta cercando di registrare il marchio della frase “Shut Up and Dribble”.

La società, che James ha co-fondato con Maverick Carter nel 2015, ha presentato una richiesta all’Ufficio marchi e brevetti degli Stati Uniti all’inizio di questa settimana, secondo Scooby Axson di USA Today.

Nella domanda, Uninterrupted afferma che la frase verrebbe utilizzata su “beni virtuali scaricabili, ovvero programmi per computer contenenti calzature, abbigliamento, cappelleria, occhiali, borse, borse sportive, zaini, attrezzature sportive, arte, giocattoli e accessori da utilizzare online e nei mondi virtuali online.”

L’applicazione elenca anche video, post sui social media, musica e giochi come altri possibili usi della frase.

A James è stato detto “Shut Up and Dribble” dalla conduttrice di Fox News Laura Ingraham nel 2018 in seguito ai commenti che aveva fatto sull’allora presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

“Non staremo sicuramente zitti a palleggiare”, ha detto James in risposta durante l’NBA All-Star Weekend 2018.

“Non sarà solo Shut up and Dribble. Io significo  troppo per la società, significo troppo per i giovani, significo troppo per tanti ragazzi che sentono di non avere una via d’uscita e hanno bisogno di qualcuno che li aiuti a guidarli fuori dalla situazione in cui si trovano”.

Commenta