LeBron James: Ho pensato spesso di lasciare la ‘bolla’, credo sia successo a tutti…

In un primo momento LeBron non sembrava intenzionato a tornare in campo dopo la sospensione

Dopo il commento sulla vittoria di gara 5 contro i Blazers -“Siamo cresciuti durante la serie. Sapevamo di affrontare il team più ‘caldo’ della bolla, ma abbiamo continuato a lavorare sul nostro gioco, ed a migliorare partita dopo partita”-, LeBron James non può esimersi dal rispondere alle domande sulla protesta dei giorni scorsi.

“Dal momento della sospensione ho iniziato a riflettere sul fatto che noi giocatori non avessimo ancora un piano per andare avanti. I due giorni successivi ci sono serviti proprio per quel motivo…I proprietari hanno preso sul serio le nostre richieste, e ci hanno dato la loro parola. Da quando sono arrivato nella ‘bolla’ ho pensato di andarmene almeno una volta al giorno, e credo sia successo a tutti…Solo il tempo lo dirà, ma si spera che gli ultimi due giorni siano stati un momento chiave per quel cambiamento che aspettiamo nel nostro futuro.  Credo che la ‘bubble season’ rimarrà un momento importante nello sport. Questa è la prima volta che riusciamo a fare qualcosa del genere”

Commenta